“Sere di cieli e tramonti. Di nuvole e riflessi. Di occhi che si fanno specchi. Di piccoli passi. Di danza”.

Ho giocato con i riflessi. E ho scoperto che ci sono tante immagini dentro.